1° Rapporto Cassa Integrazione UIL Lario Gennaio 2017

 

1° RAPPORTO UIL

Anno 2017  

Cassa integrazione

Gennaio 2017  

LA CASSA INTEGRAZIONE NELLA PROVINCIA DI COMO e LECCO

Elaborazione UIL su fonte INPS

 

PRESENTAZIONE

 

I dati relativi alla cassa integrazione nel primo mese di quest’anno, confrontati con gennaio 2016, evidenziano un aumento complessivo della richiesta di ore di cassa nella Provincia di Como (+300%), dato confermato anche se confrontato con il mese di dicembre 2016 (+62%); mentre per la provincia di Lecco si assiste ad una riduzione complessiva della cassa integrazione del 51% rispetto a gennaio 2016 e del 40 % rispetto a dicembre 2016. È invece, in aumento la richiesta di cassa integrazione ordinaria per le due province, sia con riferimento al mese di gennaio 2016 sia con dicembre 2016.

 

Le aziende del settore industriale sono quelle che hanno richiesto maggiori ore di cassa integrazione nei due territori, rispetto allo stesso mese dell’anno scorso: Como +838% e Lecco +258%. A Como, le imprese del tessile sono ancora in sofferenza, infatti, le ore di cassa integrazione straordinaria sono aumentate del 400% rispetto a gennaio 2016. Mentre per quanto riguarda Lecco, le aziende del settore metallurgico e meccanico presentano una situazione leggermente migliore, anche se le ore di cassa integrazione ordinaria sono aumentate rispetto allo steso mese dell’anno 2016.

 

Certamente, questi primi dati sulla cassa integrazione non possono rallegrarci, anzi, ancora una volta, si conferma che la ripresa economica è debole e i nostri territori continuano ad essere sofferenti, tutto ciò sta mettendo a dura prova il nostro tessuto produttivo e di conseguenza la situazione occupazionale.

 

Occorrono politiche economiche maggiormente espansive per rilanciare la crescita e norme meno restrittive nell’utilizzo e durata degli ammortizzatori sociali, fondamentali quest’ultimi per tutelare le professionalità presenti in azienda. A tutto ciò devono accompagnarsi politiche attive del lavoro, atte a far acquisire quelle conoscenze e competenze lavorative introdotte dalla evoluzione tecnologia.      

 

                                                                                                                                                          Salvatore Monteduro

                                                                                                                                              Segretario Generale CST UIL del Lario

Como, febbraio 2017

Allegati:
Scarica questo file (Comunicato stampa 1_Rapporto UIL CIG Gennaio 2017_ UIL Lario.pdf)1 Rapporto_Cassa_Integrazione_Gen_2017[1 rapporto cassa integrazione gennaio 2017]125 kB